Archives For lambrate365

madeinlambrate“Capisci che è Primavera per il rumore dei trapani che annunciano il Fuorisalone”, scherzo ieri su Twitter. “E per i truck olandesi”, mi risponde Massimo Carraro del Cowo Lambrate, che in questo bel post racconta l’ultimo incontro del “Comitato di quartiere” – non saprei bene come altro chiamarlo – prima del setup vero e proprio del Fuorisalone di questo distretto. Che quest’anno ha la novità di MadeinLambrate, sito collettivo e tentativo cooperativo, iniziativa spontanea di alcuni che abitano e lavorano qui per rivitalizzare il vicinato. Che riporta tanto alla radice di Community, che non è (solo) una roba digitale americana ma anche una molto europea. Gemeinschaft und Gesellschaft:“A tighter and more cohesive social entity, due to the presence of a unity of will”. Insomma il quartiere, un po’ di gente che non chiede permesso ma si parla e si dà da fare per far qualcosa di utile per tutti. Che poi forse un tempo anche in Italia era una roba normale.

In questo post quanto visto l’anno scorso, il 2013. Qui invece una fotogallery del 2011. A questo link, infine, il photowalk del 2010.

Quello in fondo è il trailer video di cosa è successo negli anni scorsi e cosa succederà tra poco, dall’8 al 13 aprile 2014, in zona #VenturaLambrate. O, meglio, a #Lambrate365, il nuovo tag della zona per seguire cosa succede in questo buffo quartiere ex-industriale e neo-creativo (si spera) durante tutto l’anno. Che non è poco. Dai un’occhio a questa search, si aggiornerà parecchio nei prossimi giorni. Questa, invece…

lambrate venturalambrate lambrate365

E’ una mappa creativa di Lambrate fatta da un artista amico di amici ma di cui non ricordo più il nome. Mi scuso! Fatemelo sapere e provvedo subito.

Continue Reading…

bicycle film festival milano lambrate365 - elita - bike party

Gli amanti della Cycling Culture lo sanno già: questo weekend, a Lambrate, si terrà il Bicycle Film Festivalguarda qui la pagina Facebook. Che è molto di più di un festival cinematografico sul ciclismo. E’ espressione di una (relativamente) nuova subcultura che sta emergendo. Da subculture a cult. E presto diventerà un fenomeno di massa, anche se già adesso raccoglie migliaia di appassionati.

Almeno 2.000 persone sono attese a #Lambrate365 questo weekend. E più o meno altrettanti al party di venerdì sera. Per favore, non venite ;)

lambrate-newspaperwood

Il Fuorisalone di quest’anno a VenturaLambrate sembra intitolato al tema Upcycle, cioè non semplicemente il riciclare oggetti e materiali preesistenti in nuove materie prime, ma come ritrasformare materiali di recuperi in nuovi oggetti con forma, senso, funzione. Una riflessione da parte di questi ragazzi internazionali – soprattutto olandesi dalla  Eindhoven Design Academy e inglesi dal Royal College Of Art – non tanto sul prodotto bensì sul processo del design. Fondamentale differenza.  Continue Reading…

questions are the start of everything

Questions. Art exhibition in VenturaLambrate, 2010.

Floris Douma, 26 anni. Si definisce Information designer (qui il suo sito) e si è diplomato alla Design Academy di Eindhoven con il lavoro esposto nello spazio Un-Dai qui in zona Ventura, a Lambrate.

Floris Douma, Self Surveillance

Il progetto si chiama Self Surveillance e lo vedete in queste foto.  Continue Reading…

Through the looking glass - Design Academy Eindhoven - Ventura Lambrate #Lambrate365

Through the looking glass – Design Academy Eindhoven

Ovvero come ti trasformo un quartiere. L’inaugurazione di quest’area, ieri sera, è andata davvero bene. Mi è piaciuta molto l’idea di invitare scuole di design da altri posti in Italia e all’estero, il che ha creato un chiacchiericcio italo-anglo-olandese davvero divertente. Lambrate, 10 anni fa, era uno di quei posti dove portavano a bruciare le macchine rubate. Ora incontri cose così.  Continue Reading…