Archives For commerce

Lo scorso 17 aprile si è tenuto il convegno Netcomm Digital Fashion & Design – per la precisione “User Experience, Fulfillment e Customer Care per le aziende della Moda e del Design”. Tra i vari dati interessanti UPS ha rilasciato questa simpatica infografica su comportamenti e desideri degli online shopper italiani, che ribadisce una volta di più la necessità di un approccio multi-screen – oggi diciamo omni-channel – al commercio elettronico, o meglio ancora al commercio tout court.

UPS comScore  Comportamenti Online Shopper Italia Infografica

dottavi-blomming-su-wired-bottega-per-maker

La stanza è soffice e silenziosa. Fuori c’è la neve. Tanta neve. Io dormicchio e così, quando suona il telefono, sobbalzo. Sono decisamente intontito, ma quando vedo chi è imposto la voce professionale e “Ciao Riccardo!”, rispondo. Ero in vacanza alla fine di un anno faticosissimo, all’inizio di un altro che sapevo lo sarebbe stato ancora di più, e al telefono c’è Riccardo Luna che mi chiama per un’intervista per Wired. Continue Reading…

E così sono arrivati anche gli analisti. CapGemini riporta una ricerca Ovum, citata anche dal Financial Times: “It has been estimated that the volume of goods sold through social media will grow sixfold in the next five years”. Stessi dati da Forrester e, soprattutto, da Booz&Co che in Turning “Like” to “Buy”, paper sul tema Social Commerce rilasciato nel loro IT Foresight, affermano che “As companies find ways to embed their e-commerce engines within social media, the market for social commerce will skyrocket, helped in part by new models for buying and by the availability of products developed specifically for social networking sites. By 2015, the dollar volume of goods sold through social media should rise sixfold, to $30 billion from $5 billion this year, according to Booz & Company estimates”. Così:

Booz&Co Social Commerce forecast

Ma se la picture è really really big, non meno impressionanti sono i dati di performance raccolti da Social Commerce Today in questo post. Entusiasmante. E conforta, una volta tanto, non esser presi di sorpresa. Perché anche Blomming fa la sua parte: oggi presentiamo i Facebook Store. Chi ha uno Shop su Blomming ora può integrarlo nella sua Facebook Page e vendere direttamente da lì.

19 milioni gli italiani iscritti al social network di Zukerberg, e 12 milioni quelli che si ricollegano ogni giorno. Un canale troppo allettante per lasciarlo non presidiato. Ed è solo l’inizio.

PS Nel nuovo Help di Blomming ci sono tutti i dettagli. Per chi vuole restare informato c’è la newsletter. Se si vuole creare uno shop basta iscriversi qui. In Zona Tortona domani il sottoscritto farà presentazione pubblica delle novità: in questo post le coordinate.