Sotto il collo, poi con la schiena, poi con le gambe, / tutta ho preso la faccia, / un velluto, ho cominciato a stringere, le facevo male? / cattivo, con tutt’e due le mani, l’ho baciata, / come fosse la prima volta, e lei uguale, / mi graffiava con le unghie, poi a letto, / occhi chiusi, l’ho morsicata sul serio, piangi pure, / s’è rivoltata, m’è venuta sopra, pugni, / pugni, pugni, – poi è stato un gioco, / io sempre più cattivo, baci dappertutto, / ci inseguivamo, ci prendevamo, era giorno, / la finestra, abbiamo chiuso tutto, / accendevamo la luce la spegnevamo, / ci cercavamo nel buio, era una guerra, ci dicevamo nomacci, ridevamo, poi seri, / ridere, seri, ridere, abbiamo sentito chiacchierare / nel corridoio, ssst!, aspetta, in punta di piedi / sono andato alla porta, ho aperto, piano piano, / quattro dita, una spanna / ho guardato, tutto chiuso, non c’era un’anima, e ho messo / alla maniglia di fuori quel cartellino: / Non disturbare

Infoservi Network

Posts

0 comments
Sort: Newest | Oldest