statistiche-infografica-instagram-nov-13

Simpatica idea. Hubview/Instagram è una specie di aggregatore per contenuti di Instagram. Non così evoluto come Followgram del buon Fabio Lalli, però più orientato all’analisi. Tra le altre cose, ricondivide il simpatico grafichino qui sopra. Iniziativa di un’agenzia di Torino, Hub09. Peccato che nel Chi Siamo non dicano chi sono.

bicycle film festival milano lambrate365 - elita - bike party

Gli amanti della Cycling Culture lo sanno già: questo weekend, a Lambrate, si terrà il Bicycle Film Festivalguarda qui la pagina Facebook. Che è molto di più di un festival cinematografico sul ciclismo. E’ espressione di una (relativamente) nuova subcultura che sta emergendo. Da subculture a cult. E presto diventerà un fenomeno di massa, anche se già adesso raccoglie migliaia di appassionati.

Almeno 2.000 persone sono attese a #Lambrate365 questo weekend. E più o meno altrettanti al party di venerdì sera. Per favore, non venite ;)

E’ suo? E’ nostro? Di chi è il tempo che passa? Non si sa più se quel che ci accade è nostro oppure pubblico, di qualche azienda come Google o Facebook o qualche ente tipo NSA. Non sappiamo neanche più se i governi sono quelli che abbiamo eletto noi. Boh. Ci resta solo da surfare e cercare di capire qualcosa di noi stessi da questi caleidoscopi fatti recuperando le nostre tracce. Pezzi di noi che abbiamo abbandonato, disordinatamente, in Rete.

Facebook Stories 2013

Hedonometer - La Felicità Su Twitter E' in Discesa

Che notizia… triste, letteralmente. Hedonometer, un tool della University of Vermont (e altri), misura la felicità giornaliera su Twitter (in inglese, ovviamente). E dice che dal 2008 a oggi siamo un po’ più tristi. Non venitemi a dire che è colpa mia, eh. Sarà la crisi.

wi-fi geek humor

Chissà se così la capiscono…

(via)

world-business-forum-milano-wbfmi-kevin-roberts-2

“The bottleneck is at the top of the bottle”. Per questa decima edizione del World Business Forum di Milano non potrebbe esserci sintesi più efficace di questa frase di Tom Peters, esperto mondiale di management (foto sotto). E superdivertente il fatto che proprio uno dei massimi pensatori di management abbia aperto il #WBFMI con una critica feroce alla cultura del management odierno che è stata però poi ribadita anche da Kevin Roberts, CEO Worldwide di Saatchi & Saatchi (foto sopra), e da altri speaker.

Insomma: ogni volta i 2/3.000 top manager che si riuniscono al World Business Forum escono con l’idea che qualcosa è cambiato, e che bisogna darsi da fare. Nelle edizioni passate è stato il caso dei Social Media, o della Wikinomics. Questa volta è il caso della cultura di management stessa: non si tratta più di adottare questa o questa’altra tecnologia, di ottimizzare questo o un altro processo. Si tratta proprio di cambiare approccio. Oppure estinguersi.

Continue Reading…

Space Invaders Sprite

Non riesco a immaginare nulla di più geek, per Halloween.

olivetti-valentine-versione-spagna

Cinque anni fa, con altri amici, abbiamo regalato una Olivetti Valentine a Luca – in questo post. Ora quanto si è speso non si dovrebbe mai dire, in caso di regali, però interessante perché ne ho ritrovata un’altra recentemente in un negozio di modernariato. Quella qui sopra, oggi, viene venduta a 250 euro. E’ la versione prodotta in Spagna, che pare abbia una valutazione superiore. Quella di Luca, ai mercati domenicali, l’avevamo pagata 100 euro. Interessante.

Logotel - quaderni Weconomy - 5

Se è vero che la Rete è uno dei fenomeni che ha cambiato usi e costumi – come se non bastassero globalizzazione, crisi economica, etc – è vero anche che i fenomeni di innovazione, negli ultimi anni, si generano in “periferia”, e da qui si spostano verso il “centro”. Concetti solo apparentemente astratti: è tutto chiaro se si pensa all’esplosione di novità che dal digitale hanno poi aggredito mercati consolidati e maturi. E, con una significativa novità rispetto al ’900, è anche cambiato il ruolo delle grandi aziende, che dell’innovazione sono un po’ alla rincorsa, invece di esserne fonte.

E’ per dare qualche spunto di riflessione e qualche strumento in più su questi temi che Logotel realizza i quaderni Weconomy. Nel quinto numero, che trovate qui sotto, c’è anche una mia piccola riflessione sul tema delle metodologie delle Lean Startup applicate alle big corp. Ma la parte più interessante sono i contributi di tutti gli altri.  Continue Reading…

RCS Digital Magics: Nest, incubatore per Startup

Non vorrei aver capito male, ma a me pare di aver sentito da Pietro Scott Jovane, CEO RCS, che “Il 75% dei 160 milioni di investimenti del Piano per lo Sviluppo saranno dedicati al digitale, in ogni declinazione”. In effetti il Piano (che si può scaricare in PDF da questo link) è tutto su digitale e riduzione dei costi. Ed è un’affermazione forte e interessante, visto che arriva da uno dei gruppi editoriali più importanti e storici del Paese.

Non che questo riguardi direttamente l’annuncio di oggi. RCS Nest, incubatore per startup editoriali sviluppato in collaborazione con Digital Magics, vedrà il coinvolgimento del gruppo di Corriere e Gazzetta soprattutto in media and services for equity, mentre l’apporto finanziario sarà guidato da DM. Però è rilevante per la spinta all’innovazione. Ancora Scott Jovane: “Entro il 2015 tutti i giornalisti RCS saranno digitali. Le startup accelerano il processo”. Ecco i dettagli di quanto emerso dalla conferenza di stamattina.  Continue Reading…

makerfairerome-maker-fair-roma-robot-2

Come se non bastassero quattro piani del Palazzo dei Congressi affollati di ben 230 espositori, Maker Fair Rome è stata anche occasione per un annuncio mondiale da parte di Intel, che non è esattamente un gruppo di hobbisty. E’ stato infatti presentato Galileo, un sistema Arduino sviluppato in collaborazione con Massimo Banzi. Ma incredibile la quantità di idee che sono venute fuori dal movimento dei #Makers, soprattutto perché quest’anno si vedono chiaramente i primi modelli di business. Oltre al fatto che è tutto incredibilmente divertente, compresi i progetti di ragazzi giovanissimi. Qui sotto una galleria di quel che mi è capitato di incontrare finora.  Continue Reading…

Here are the 10 markets (out of 55) that present the biggest immediate to near-term ecommerce opportunity, according to Forrester:

    1. U.S.
    2. China
    3. Japan
    4. South Korea
    5. UK
    6. Germany
    7. Netherlands
    8. Norway
    9. Singapore
    10. Sweden

La selezione in grassetto è la scelta di Mashable. Personalmente non sono tanto stupito da Singapore o Nord Europa quando da South Corea. 5 Surprising Places Where Ecommerce Is Taking Off.

5 Surprising Places Where Ecommerce Is Taking Off